Ecco la prima fiaba lunga una domenica!

Durante il laboratorio "Una fiaba lunga una domenica", proposto dal Centro educativo interculturale "Casa-Officina" all'interno del Family Village 2014, domenica 11 maggio 2014 a Villa Filippina, bambini e adulti hanno contribuito, pezzo dopo pezzo, a creare una storia fantastica... senza fine!

Ecco la storia "La portentosa spiga di grano":

"C’era una volta un piccolo seme che, cullato dal vento, iniziò un lungo viaggio verso Paesi lontani. Arrivò in Italia, andò sottoterra e incontrò una formica. Il seme iniziò a crescere e diventò una spiga grano grande. Anche la formica diventò grande, veramente gigante. La formica mangiò la spiga di grano, visto che era così gigante. La spiga di grano continuò a crescere nella pancia della formica, alla formica venne il mal di pancia e non mangiò per due giorni, finché scoppiò! La spiga diventò lunga lunga come una pianta di fagioli e carnivora. Allora, una mandria di tirannosauri Rex la mangiò. La spiga si arrabbiò, tutti i dinosauri la stavano mangiando, e la spiga disse ai suoi sudditi: - Aiuto!!!- Ma i suoi sudditi non l’ascoltarono. Il re dinosauro divenne il più ciccione. Anche questo re scoppiò, perché la pianta carnivora voleva uscire. La pianta riuscì ad uscire e continuò a crescere, diventando sempre più grande. La spiga diventò alta e forte e…"

Se volete anche voi inventare un'altra fiaba lunga una domenica, dovrete attendere domenica 18 maggio, dalle 10 alle 18, al Parco Uditore, all'interno del "PalermoBimbi Day".

Thank for sharing!